Integrazione rette di ricovero

PROCEDIMENTO: INTEGRAZIONE    RETTE    DI  RICOVERO
UFFICIO: Socio   Assistenziale
DESCRIZIONE: Contributo   economico del Comune a favore di anziani non   autosufficienti o   disabili ricoverati in case protette e non in grado di   sostenere il   costo della retta di degenza.Il   contributo può essere totale o parziale in quanto   integrato dai   parenti tenuti per legge.
MODALITA’   RICHIESTA: Compilazione   di apposito modulo presso lo sportello  sociale del comune di   Castiglione d’Adda  e colloquio con   l’assistente sociale per   valutare i bisogni dell’anziano, della   famiglia e formulare un progetto   condiviso soprattutto dal punto di   vista economico.
MODALITA’   EROGAZIONE: il     contributo del comune concordato con l’utente e i familiari viene   erogato   mensilmente e direttamente alla casa di riposo, dietro   presentazione di   fattura dell’ente.Per     ottenere l’erogazione del contributo da parte del comune, l’ingresso   in   struttura deve essere autorizzato dal responsabile dei servizi sociali   del   comune.
COSTI   A CARICO DEL CITTADINO: Ogni     situazione dovrà essere valutata individualmente
SCADENZE: Nessuna
DESTINATARI: Anziani   e disabili residenti nel Comune di   Castiglione d’Adda.
DOCUMENTI   DA PRESENTARE: dichiarazione   reddituale e/o ogni altro documento reddituale dell’anziano ricoverato e dei   familiari tenuti per legge ritenuto necessario dal Responsabile dei Servizi   sociali;certificazione   del medico di medicina generale

certificazione   d’invalidità

TERMINI: 30   giorni.
RESPONSABILE: Dott.ssa    Barbara Raimondi CominesiTel   0377-900403

braimondi@comune.castiglionedadda.lo.it

 

TITOLARE   DEL POTERE SOSTITUTIVO: Dott.Davide   D’AmicoTel   0377-900403

segretario@comune.castiglionedadda.lo.it

NORMATIVA   GENERALE: Codice civile art. 433L.N. 328/2000

D.Lgs. 109/1998 e 130/2000 in materia di ISEE

L. R. 2/2012

NOTE:
MODULISTICA: Richiesta   di inoltrare all’Ufficio Servizi Sociali del Comune.