SALDO IMU 2013 ABITAZIONE PRINCIPALE

Il 24  gennaio  scade il termine ultimo per il versamento della cosidetta MINI IMU  pari al 40% della differenza tra l’aliquota base   pari al 4 per mille  e l’aliquota deliberata dal Comune  pari al 4,5 per mille;  la mini imu  è dovuta, tra le altre fattispecie ,  per le abitazioni principali ( cat.   A ad eccezione di A/1, A/8  e A/9 ) e  le relative pertinenze (  nella misura massima di un ‘ unità per ciascuna delle categorie  C/2, C/6 e C/7 ).

La MINI IMU deve essere pagata anche se l’importo dovuto è inferiore ad € 12,00; la soglia minima di € 12,00 opera  solo se la cifra complessivamente calcolata a titolo di IMU per tutto l’anno 2013 è inferiore.

L ‘ Ufficio Tributi, a partire da giovedì  9 gennaio, mette a disposizione degli utenti il servizio di calcolo dell’imposta nei seguenti orari :

  • martedì         09.30 – 12:00
  • giovedì          09:30 – 12:00
  • sabato           09:30 – 12:00

 Di seguito si rimanda al calcolatore  per l’elaborazione della Mini Imu e del modello F24 di pagamento; si precisa di inseritre l’aliquota 4,5 nei campi ” Aliquota ” ed ” Aliquota per acconto ” : in questo modo il sistema calcolerà in automatico la differenza da versare tra l’aliquota standard e l’aliquota deliberata dall’Ente.

CALCOLATORE MINI IMU

 

Allegati

Galleria fotografica